21 febbraio 2009

ONORE ALLA CAPOLISTA: I BOOSTERS ESCONO SCONFITTI DAL CAMPO DI CARDANO 58-33

Si infrangono sul campo di Cardano le speranze dei Boosters di agguantare il 1° posto del girone e di conseguenza la promozione diretta. Mantenendo la posizione attuale si potrà comunque raggiungere l'agognato traguardo, ma bisognerà passare dai play off.
Ai blocchi di partenza scatta meglio Cuoricino, che segna i primi 2 punti direttamente dalla palla a due e manterrà il vantaggio per tutti i 40'. La partita si mette subito sul piano fisico e sono le difese a farla da padrone, anche se quella dei vedanesi ci mette qualche minuto ad ingranare. Forse memore dei 37 punti di Gigi all'andata, Cuoricino decide di "intasare" l'area bloccando il gioco vicino a canestro degli ospiti e le sempre pericolose incursioni di Daw e Ale. Ma i padroni di casa sono anche bravi a rientrare velocemente per bloccare i tentativi di contropiede dei Boosters, togliendo loro un'importante arma. Il punteggio ne risente pesantemente, ma il divario per quasi tutto il primo quarto si mantiene sui 4-5 punti finchè 2 facili contropiedi non rintuzzati consentono a Cuoricino di andare sul 20-12 alla prima pausa.
La tensione non accenna a diminuire ed anche nel secondo quarto si segna col contagocce. Il gioco prettamente perimetrale è un boomerang: quando la palla entra il divario si accorcia, ma appena le percentuali scemano, il divario torna a rasentare la doppia cifra. All'intervallo lungo è 32-23.
Il parziale del 3° quarto è forse quello che fotografa meglio l'andamento della partita: l'8-4 spiega come le difese siano state nettamente superiori agli attacchi e come Cuoricino abbia lentamente ma costantemente aumentato il proprio vantaggio fino a portarlo saldamente oltre la doppia cifra.
I primi minuti dell'ultimo parziale scavano il solco definitivo. I Boosters abbandonano più mentalmente che fisicamente la partita e Cuoricino può arrotondare il vantaggio fino ad un poco veritiero 58-33 finale.
Onore alle armi quindi ad un gruppo fisicamente più forte (sia in altezza che in stazza) che ha fatto valere anche tutta l'esperienza dei suoi elementi.
Tabellino finale: Pall. Cuoricino Cardano al Campo - Aurora Boosters Vedano 58-33 (20-12; 32-23; 40-27)
Marcatori: Ale 9, Enzo 7, Daw 6, Gigi 4, Fabio 2, Teo 2, Vito 2, Lange 1, Pelle, 'Zo, Luca, Rubes.

23 commenti:

Daw Boosters ha detto...

Onore ai vincitori,+forti,+esperti,+concentrati,+preparati x una partita decisiva.
Bisogna trarre esperienza da questa sconfitta x il futuro,era una partita da preparare x potersela giocare,non l'abbiamo fatto e ci hanno schiantato nonostante un ottimo impegno di tutti!
Potevamo evitare le sceneggiate dopo tutte le partite che abbiamo vinto quest'anno va bene così,siamo un gruppo di buoni amici e quando perdiamo lo dobbiamo fare con onore, uniti...alla prox ragazzi e ora non molliamo la presa cmq...

Anonimo ha detto...

stò con daw..ale

Anonimo ha detto...

Il resoconto di Luca, ma soprattutto quello sul sito di Vedano sono emblematici.
La situazione di ieri è stata veramente spiacevole, io non ho più intenzione di entrare nuovamente in condizioni di quel genere, putroppo ne ricordo anche una uguale avvenuta negli anni precedenti.
Io mi sento continuamente sotto pressione.
La "prima donna" della squadra dunque, sempre ammesso che ce ne sia soltanto una, decide di non giocare più partite ufficiali.

Questa mia scelta, magari criticabile da alcuni o condivisa da altri, rispecchia uno mio desiderio di affrontare uno sport ed una vita privata (che si racchiude ormai solo nel weekend) tranquilla. Non vi nascondo inoltre la paura di farmi male e la marea di botte che mi prendo ogni partita in questo campionato davvero fisico.

Mi trovo bene in questo gruppo, non voglio rovinare le belle cose fatte insieme e il rapporto di amicizia sincera creato in questi anni.
L'unico modo per me di evitare ulteriore stress e nervovismo, già ampiamente accumulati nel mio lavoro, è di fare con voi due sani allenamenti settimanali e di rinunciare alla partita.
Non è il fatto di abbandonare, è proprio una mia volontà di stare sereno e evitare qualunque tipo di problema. Voglio tranquillità e stare bene con le persone che mi stanno accanto.
Vi prego di accettare la mia decisione.

Sono sicuro che anche senza il mio apporto la squadrà sarà ampiamente in grado di raggiungere la promozione.
Io sarò quasi sempre presente alle partite e vi inciterò, sentendomi comunque uno della squadra.
A lunedì.
Forza ragazzi!
Ciao
GG

Anonimo ha detto...

Dimenticavo.
Putroppo lunedì essendo a Roma per lavoro tutto il giorno, non riuscirò a venire ad allenarmi.
Se volete poi correggere i punti, i miei sono 6 ;).Essendo 33 in tutto è facile contarli, ehhehe.
Peccato davvero per ieri.
Questo è l'anno dei tabellini sfalsati!
Buon weekend
Ciao
GG

Anonimo ha detto...

partita dura tosta impegnativa contro una vera squadra che ci ha saputo mettere in difficoltà in tutte le zone del campo.
sono convinto che tutti abbiano dato il massimo per questa partita; era la più importante e la più sentita.
forse quest'ultimo aspetto ha portato anche nervosismo e tensione, due cose che non siamo riusciti a trasmettere in maniera positiva in campo.
ci siamo sfaldati mentalmente prima di tutto prendendocela tra di noi anzichè scaricare tutti sugli avversari.
nonostante tutto cmq la partita l'abbiamo resa a tratti difficile per loro e questo deve essere un nostro merito.
un saluto vins7

Luca ha detto...

Non posso far altro che accettare la decisione di Gigi, anche se come gli ho detto di persona non la condivido. Non è quesione di opportunismo perchè, come ha scritto anche lui, la promozione rimane comunque ampiamente alla nostra portata.
A mio parere lui, in campo, aveva ragione. E' uno dei nostri punti di forza e dovevamo fare di più per cercare di coinvolgerlo, nonostante Cuoricino palesemente facesse di tutto per tagliarlo fuori.
Secondo me è stato ingiustamente attaccato verbalmente. Il suo grosso errore è stato nel modo di reagire, che l'ha fatto passare dalla ragione al torto.
Gigi, a mio parere non devi dare troppa importanza a quello che si è detto (urlato) in panchina, perchè a caldo si dicono tante cazzate. Spero comunque vivamente che tu possa tornare sulle tue decisioni e rientrare in gruppo come e più di prima.
Ci vediamo tra un paio di settimane!!!!

Anonimo ha detto...

Real Busto batte PGS 57 a 53 !

ciao a tutti
#5 real

coach ha detto...

peccato... avevo creduto che ne saremmo stati capaci!
Abbiamo trovato una squadra tosta che ci ha messo in difficoltà da subito rendendo difficoltosi tutti i nostri giochi, con la palla fuori, la palla dentro, la corsa: niente ci è stato reso facile.
Detto questo, e riconosciuta la vittoria con merito di Cardano, mi permetto di dire che noi invece ci siamo un po' "spaventati", e abbiamo contribuito a rendere difficile qualsiasi soluzione. D'altra parte è evidente che 33 punti non sono il nostro potenziale nemmeno in una partita difficile come quella di venerdì.
P.S. x GG: io spero che tu ci ripensi. Di scuse per mollare tutto, da adesso in avanti, ne avrai sempre: non è il caso di farlo, altrimenti rischi di non combinare più nulla...

Daw Boosters ha detto...

stasera ci sarà qualcuno ad allenarsi?

Anonimo ha detto...

A.A.A. un capitano con le palle!!urgente..
"Secondo me è stato ingiustamente attaccato verbalmente"
ma ti rendi conto di cosa dici?!
un qualsiasi altro capitano lo avrebbe preso a calci nel culo..le COSE DETTE A CALDO DA PARTE MIA LE RICONFERMO TUTTE, PERCHè RIPETO CHE UN ATTEGGIAMENTO DA PRIMA DONNA NON è ACCETTATO DA PARTE DI NESSUNO. ACCETTO IL DISCORSO DI GIGI CHE DICE CHE NON VUOLE FARSI MALE E VUOLE STARE TRANQUILLO QUESTO SI, MA CHE NON VOLEVAMO PASSARGLI LA PALLA O CHE NON DOVEVAMO AGGREDIRLO VERBALMENTE DOPO IL GESTO QUESTO NO, ALE ( SPERO VIVAMENTE CHE IN AMERICA TU POSSA TROVARE UN PAIO DI PALLE A BUON PREZZO)

Daw Boosters ha detto...

basta

Anonimo ha detto...

Questi ulteriori sfoghi inutili e gratuiti mi rendono ancora più convinto e contento della mia scelta.

Se mai ci sarà un capitano Ale, quello non sarai tu. Non basta la tecnica, anche perchè ci sono persone più brave di te, ma ci vuole anche discrezione e capacità di mediare, oltre che di ascolto, cose che non hai.
Ognuno quindi,tutti compresi, si facciano un esame di coscienza.

Invece bravo Davide, in questi anni sei cambiato molto in positivo.
Ciao
GG

Anonimo ha detto...

io non ho intenzione di fare il capitano anche perchè daw enzo e lange hanno più diritto di farlo prima di tutto
secondariamente di tutta questa vicenda la cosa più squallida è che non ti sei degnato a chiedere scusa alla squadra e al coach.
tutti hanno sbagliato e per il bene della squadra hanno abbassato le orecchie e chiesto scusa.
il bene della squadra appunto, te non hai assolutamente lo spirito di squadra hai precisato che molli perchè non ti vuoi fare male e vuoi rilassarti nel week end, della squadra non te ne frega un gran ke visto che non ti sei posto neanke il dubbio di aver sbagliato

Anonimo ha detto...

Ti sbagli, io ho già chiesto scusa e chiarito con diverse persone, mentre non ne ho ricevuta nessuna.
Ma tu non potevi saperlo.
La colpa è stata data a me per il gesto successivo, ma in panchina sono stato io ad essere aggredito. Dopo ho sbottato. Ma forse la si vuole vedere soltanto in quel modo là. Non c'è problema.
Io sicuramente ho le mie colpe.
Inoltre ci ho pensato molto e il dubbio me lo sono posto ampiamente.
Davide lo sa. E tu?
Comunque, ti lascio poi l'ultima parola per rispondermi, per me la cosa è assolutamente chiusa.
buon lavoro
Ciao
GG

Anonimo ha detto...

chiudiamo questa polemica inutile e dannosa.
gg ha preso le sue scelte, non le condivido perchè io penso ad una idea di squadra in un altro modo.
sono stato io il primo a sbottare in panchina ma proprio per cercare di far capire a gg che non c'era granchè da fare sul nostro modo di giocare.
riguardo il seguito beh...resto perplesso della sua decisione di ma non posso che accettarla ricordandogli soltanto che a inizio stagione aveva preso un impegno che stando ai fatti è stato disatteso.

Anonimo ha detto...

io sinceramente della presunta aggressione verbale che ti hanno fatto in panchina nn ne sapevo nulla, non credo comunque conoscendo tutti che ti abbiamo offeso,ci sarà stata una semplice discussione sulla partita come sempre, scusarsi con enzo e daw è giusto ma la squadra siamo tutti.
l'unica cosa che so che mi ha fatto sbottare è che continuavi a dire che nn ti passavamo la palla e sei andato avanti anke negli spogliatoi dicendo che all'andata avevi fatto 30 punti.
non era la prima volta che hai fatto sceneggiate del genere e di scuse io nn ne ho mai sentite
per me il discorso è chiuso,e nn voglio più parlarne visto che abbiamo idee diverse a me dispiace solamente che tu abbia deciso di nn venire più

Luca ha detto...

Mi spiace molto vedere che la partita con Cuoricino ha lasciato tutti questi strascichi. Il mio punto di vista non cambia e non ritengo di fare un brutto lavoro da capitano, ma se reputate diversamente....
Fortunatamente prima di partire ho avuto la possibilita' di parlare di persona con Gigi (e non attraverso un blog) e di dirgli il mio punto di vista. E dirgli anche che, se la sua decisione era questa, quanto meno i tempi erano sbagliati (a fine stagione ci sarebbero state certamente meno polemiche).
Quello che mi spiace, al di la di tutto, e' che alla prima difficolta' ci siam dati contro tra di noi anziche' rimanere ancora piu' uniti e superare il problema. Molto spesso la capacita' di stare zitti dice molto piu' di tante parole ed un passo indietro a livello personale puo' equivalere ad un passo avanti a livello di gruppo. Ciao

coach ha detto...

hei gente! non è il momento di piangerci addosso! Spero che la sconfitta con Cardano (e le vicende di cui nei commenti qui sopra) non ci facciano perdere di vista l'obiettivo della promozione in A. A questo proposito c'è una questione "allenamento": nelle ultime settimane ho notato un netto calo di impegno e di concentrazione... colpa mia?

Anonimo ha detto...

dobbiamo ripartire e allenarci con grinta,lasciarci alle spalle cuoricino e vedere nuovi obiettivi.
chiedo scusa per giovedi ma ho finito di lavorare al brinzio alle 8 e un quarto..lunedì proviamo ad alzare il ritmo dell'allenamento..ale

Daw Boosters ha detto...

stasera chi c è?

Anonimo ha detto...

ciao boosters.
è un po che non mi faccio vedere ma ultimamente sono stato un pò impegnato da faccende extra basket.
ci saranno le elezioni a vedano in maggio e ho deciso di "scendere in campo".a parte le battute ho delle riunioni settimanali che mi portano via tempo e qualche serata.ci rivediamo settimana prossima; da lunedì riparto ad allenarmi.
sarò cmq presente domenica sera per la partita.siccome ho saltato un pò di allenamenti mi faccio da parte, se però c'è un buco o bisogno sono presente e arruolabile.
buona giornata a tutti
vins7

Anonimo ha detto...

ciao sindaco..ale

coach ha detto...

be' cosè? hai preso invidia dal coach?