23 marzo 2009

UN BUON 3° QUARTO BASTA A DOMARE I GIOVANI DI TURBIGO: 69-47

I Boosters affrontano il fanalino di coda del campionato, ma la sqadra che si presenta a Vedano è molto diversa rispetto a quella affrontata all'andata a Turbigo. Le buone prestazioni sfoderate nelle ultime uscite ed un innesto importante sottocanestro, unite alla buona voglia del giovane gruppo hanno fatto fare alla squadra un deciso passo avanti per colmare il gap con le avversarie.
Per 20 minuti infatti Turbigo tiene testa alla formazione di casa che, reduce da un periodo di forma (fisica e mentale) non propriamente eccelso, rimane aggrappata alla partita grazie soprattutto alle iniziative individuali di Ale e Max che sorreggono un attacco quanto mai asfittico dei Boosters. Il primo quarto infatti termina 12-8 a favore di Turbigo ed i buoni propositi dei vedanesi vanno subito in soffitta....
Col passaggio alla difesa a uomo si vede un po' più di impegno su entrambe i lati del campo, tantè che i Boosters trovano finalmente il vantaggio a 3 minuti dalla fine del 2° quarto prima di chiudere in crescendo grazie a 2 triple di Ale, la seconda delle quali in corsa, di tabella, sulla sirena per il 27-23 di metà partita.
Al rientro in campo i Boosters danno la spallata decisiva al match. Si accende finalmente la lampadina di Vito che crea per sè e per i compagni. Inoltre, riuscendo finalmente ad allungarsi in contropiede per generare facili canestri, l'attacco produce con continuità buone occasioni per tutti ed i 29 punti (a 12) messi a segno ne sono la prova più lampante. Sul 56-35 la partita è in "naftalina".
Come accade da qualche settimana a 'sta parte, però, anzichè continuare col piede sull'accellaratore i Boosters si accontentanto e gestiscono il vantaggio fino al 69-47 della sirena finale.
Tabellino finale: Aurora Boosters Vedano - Polisportiva OSMB Turbigo 69-47 (8-12; 27-23; 56-35)
Marcatori: Max 18, Ale 17, Vito 11, Lange 6, Pelle 6, 'Zo 4, Fabio 4, Luca 3, Rubes, Daw.

4 commenti:

francesco ha detto...

Io vorrei trovare come nota positiva di questa prestazione il buon gioco di squadra e la capacità di reagire alla assenza dei nostri "realizzatori designati" con la distribuzione delle responsabilità a tutta la squadra.
Certo qualche errore di troppo ed un po' di carenza di stimoli e concentrazione si sono notati, ma comunque qualche segnale di una squadra che gioca insieme c'è stato.

Anonimo ha detto...

io sono contento per max che sta dando una mano da qualche partita con prestazioni buone sia in attacco che in difesa, vista la situazione fisica e mentale della squadra è ossigeno..un complimento anche a vito che ieri ha dato la scossa, e comunque a applauso a tutti, nonostante tutto siamo lì a giocarcela soffrendo; ma siamo lì..ale

Anonimo ha detto...

Pagelle - finalmente vere e non falsate come al solito dall'Ale - della partita Boosters-OSMB già online su SportVedano.. LA TALPA

Daw Boosters ha detto...

Grandi ragazzi, ora cavalchiamo fino alla fine...