16 marzo 2009

UN'ALTRA PROVA SCIALBA, MA LA VITTORIA CONTRO L'OLIMPIA E' IN CASSAFORTE: 62-41

Data l'assenza di Vito, nel ruolo di play parte in quintetto Enzo che, però, così facendo si trova un po' sacrificato nelle sue conclusioni a canestro. L'avvio di partita è decisamente a rilento. Le 2 squadre segnano col contagocce e l'Olimpia si mantiene in vantaggio grazie all'unica tripla finora andata a segno. I Boosters faticano ad ingranare e solo Daw riesce a combinare qualcosa in attacco mentre la difesa è troppo "allegra" e concede troppo da sotto ai bustocchi. Ma lo sforzo è sufficente per ribaltare l'inerzia della gara e il 1° periodo termina 14-11.
In avvio di 2° quarto la musica non cambia: la partita è abbastanza equilibrata perchè i padroni di casa sono poco aggressivi in difesa e troppo poco concreti in attacco. La svolta arriva a metà periodo, con il passaggio alla difesa a uomo che genera numerosi recuperi trasformati in facili contropiedi. Max entra dalla panca e inizia a crivellare il canestro avversario con 4 triple in pochi minuti ed in un attimo il vantaggio lievita arrivando ben oltre la doppia cifra all'intervallo lungo: 39-24.
Raggiunto un vantaggio consistente, però, i Boosters si "siedono" rallentando vistosamente in attacco tanto da perdere il parziale del 3° periodo per 8-9, per il 47-33 del 30'.
Un nuovo sprazzo all'inizio dell'ultimo quarto consente di gestire in tranquillità gli ultimi minuti di una partita giocata maluccio, se si escludono i 5 minuti del 2° quarto che si sono rivelati decisivi per l'esito finale della gara.
Tabellino finale: Aurora Boosters Vedano - Olimpia Busto 62-41 (14-11; 39-24; 47-33)
Marcatori: Max 19, Daw 16, Ale 9, Enzo 7, Fabio 4, Teo 2, Lange 2, Rubes 2, Luca 1.

7 commenti:

Daw Boosters ha detto...

Tutti a referto! evviva!

coach ha detto...

certo che stiamo dando uno spettacolo non degno dei Booster di inizio campionato! Avevamo raggiunto un buon grado di gioco corale e siamo tornati a giocare ognuno per se; ci eravamo messi a giocare con intensità e adesso giochiamo per arrivare in fondo; avevamo trovato una ottima sistemazione per la difesa e adesso dobbiamo continuamente richiamerci l'un l'altro per non perderci gli avversari; ultimo, ma non meno importante: abbiamo fatto tutto l'anno allenamento con ottima intensità e costanza di presenze. Fino alla partita con Cardano, poi basta...

Daw Boosters ha detto...

1) crivellare o trivellare?

2) Abbiamo perso un giocatore da 35minuti nel reparto lunghi dopo Cardano...forse c è qualcosa da registrare?

3) Fra 1 mesetto ci saranno un paio di partite che contano, aldilà della superiorità che ci può essere, siamo impreparati come squadra ce ne riusciamo ad accorgere?

Anonimo ha detto...

la situazione a parer mio non è così negativa, dopo cardano ovviamente lo stato d'animo è un pò cambiato la perdita di gigi ha riportato un pò di vecchi problemi sotto canestro della passata stagione ma questo non ci ha permesso di non vincere, ieri eravamo senza play e mi ricordo che l'anno scorso in una sutuazione analoga abbiamo perso con squadre inguardabili, pelle adesso rientrerà e darà quella grinta che in queste due partite ci è mancata, così come zo e vito.
dobbiamo tornare ad allenarci su entrambe le nostre difese in questo modo limiteremo il gap perso in queste giornate.
forza boosters e via negatività
ale

coach ha detto...

non volevo essere negativo, anzi: credo che siamo un'ottima squadra, e che possiamo fare bene anche senza una pedina (importante) come GG; proprio per questo mi fa venire il nervoso vedervi giocare "male" come ieri o come contro S. Michele: se concentrati ne avremmo fatto ragù in meno di due quarti...

Daw Boosters ha detto...

Mi dispiace solo che abbiate interrotto l'allenamento a causa mia.
ciao a tutti Boosters

Anonimo col cagotto ha detto...

Scusate la mia assenza ma ho avuto problemi "intestinali" e stamattina non va meglio...