3 novembre 2008

SITUAZIONE DEL GIRONE

La pausa forzata dalle festività di Ogni Santi, ci consente di fare una piccola analisi del girone 2 della serie B CSI.
Finora si sono disputate solo 3 giornate, oltretutto con la discriminante della giornata di riposo che noi Boosters abbiamo dovuto affrontare già alla 1a di campionato. Qualche indicazione comunque si può già cogliere.
In vetta solitaria alla classifica troviamo infatti Pall. Cuoricino che sta mantenendo le aspettative della vigilia e forte del 2° miglior attacco del girone (67,3 punti fatti) e della 2° miglior difesa (31 punti subiti) ha vinto tutte le 3 gare disputate. Le statistiche sono certamente influenzate dalla larga vittoria contro Turbigo, ma le prestazioni a Gerenzano e contro PGS Primavera dimostrano il valore della compagine.
A 2 lunghezze di distanza troviamo un gruppo di 5 squadre, ma con dei doverosi distinguo. Venegono e Boosters Vedano infatti hanno già usufruito del turno di riposo e quindi risultano anch'esse imbattute, mentre Carnago, Gerenzano, e PGS Primavera vantano un record di 2 vinte e 1 persa.
I Seventy Pippers sono senz'altro la sorpresa di questo avvio di campionato. Agevolati forse da un calendario "magnanimo", hanno comunque sfruttato l'occasione (miglior difesa con soli 30,5 punti subiti a partita) e si trovano nei quartieri alti del girone. Ora arriva il difficile, con la necessità di confermare quanto di buono fatto finora.
I Boosters dopo il difficoltoso debutto nel derby contro i Mas Que Nada, hanno dilagato a Carnago. Hanno il miglior attacco (68 punti a partita) ma anche una difesa che subisce troppo (50,5 punti a partita). Le ambizioni d'alta classifica della compagine vedanese verranno verificate nelle prossime importanti 3 giornate contro Salus, PGS e Cuoricino.
Gerenzano è l'altra sorpresa di questo avvio di campionato. Ma con una doverosa annotazione. Rispetto agli scorsi campionati, infatti, schiera la 1a squadra. Sarà un osso duro per tutti.
PGS Primavera sta disputando un campionato sulla falsariga delle ultime annate. Sono una buona squadra, che dirà la sua fino alla fine, puntando decisamente alla lotta play off. Finora vittoria con Turbigo e Olimpia e sconfitta con Cuoricino.
Carnago è l'ultima del lotto che punta ai quartieri alti. Forte di un roster molto esperto e di un campo piccolo su cui molti faranno fatica, è uscita un po' ridimensionata dal match contro i Boosters.
La classifica rischia di "spezzarsi" a questo punto. Dai risultati (e punteggi) di queste 3 giornate, infatti, le squadre che seguono non hanno dimostrato di essere attrezzate per le parti alte della classifica. Ma il cammino è lungo, quindi le possibilità di rifarsi non mancheranno certo!
AC Real e Olimpia Busto hanno 2 punti, in entrambe i casi conquistati sul campo dei nostri "cugini" Mas Que Nada Vedano. Due partite ampiamente alla portata dei nostri vicini che per diversi motivi sono invece rimasti a bocca asciutta.
In compagnia dei MQN chiudono la classifica, ancora a quota 0 dopo 3 gare, San Michele Bienate (che ha però affrontato Carnago, Gerenzano e PGS) e la matricola Turbigo, i cui numeri dicono tutto: peggior attacco con 31 punti fatti e peggior difesa con 73 punti subiti a partita.
Il turno di riposo penalizza certo la definizione di una chiara classifica, ma certi valori stanno già emergendo. Il campionato si prospetta entusiasmante, sia nella lotta ai piani alti sia nelle retrovie per evitare la palma di peggior squadra.

9 commenti:

Daw Boosters ha detto...

complimenti al redattore...non si capisce una mazza ma fa niente...il tempo darà i suoi verdetti...

Luca ha detto...

Cos'è che non è chiaro????

Daw Boosters ha detto...

niente scherzavo...

Anonimo ha detto...

san michele le ha perse tutte di poco..non devono essere malissimo

Daw Boosters ha detto...

Anonimo bel post....hai ragione...San Michele ci ha sempre dato fastidio storicamente...

Luca ha detto...

San Michele è una di quelle che può risalire e fare qualche "scherzetto" (infatti ho scritto tra parentesi chi aveva affrontato:tutte squadre quotate)

Anonimo ha detto...

l'anonimo ero io ragazzi..non ci caga nessuno..ahah..ale

Daw Boosters ha detto...

Adesso che abbiamo anche facebook chi ci ferma +

Anonimo ha detto...

Una doverosa rettifica, Gerenzano non schiera assolutamente la prima squadra, la quale disputerà con gli stessi identici giocatori dell'anno scorso il campionato di 1a divisione.
Gerenzano ha solo aggiunto qualche vecchio, che aveva voglia di tornare a fare due tiri, ai giovani del CSI dell'anno passato.